RISOTTO CON RADICCHIO E MONTE VERONESE

Descrizione

Preparazione Risotto al Radicchio e Monte Veronese
Preparare il brodo vegetale portando a bollore acqua con verdure (es. sedano, carota, cipolla) e sale. Cuocere per 2 ore. Procedere con la pulizia del radicchio rosso di Verona. Rimuovere le foglie più esterne e tagliare il radicchio a metà, poi a listarelle sottili. Lavare il radicchio in acqua fredda corrente.

In una casseruola, scaldare 2 cucchiai di olio e.v.o. e far saltare il radicchio rosso. Aggiungere il sale ed il pepe. Cuocere a fiamma vivace per 5 minuti per far appassire il radicchio.

Versare a pioggia il riso e far tostare a fiamma vivace per un paio di minuti.

Una volta tostato, procedere con il metodo classico per preparare il risotto: idratare lentamente il riso, aggiungendo il brodo un po’ per volta. Per ottenere un risotto cremoso, si consiglia mescolare spesso ed evitare la perdita del bollore. Cuocere il risotto per 12-13 minuti (o per il tempo suggerito in etichetta): il risotto non dev’essere troppo asciutto, ma morbido e cremoso.

Nel frattempo, tagliare il formaggio Monte Veronese a dadini piccolissimi.

A cottura ultimata, spegnere il fuoco, aggiungere i dadini di formaggio Monte Veronese e, a piacere, il formaggio grana grattugiato. Servire con prezzemolo tritato al momento.
 

Ingredienti Ricetta

320 g di riso

650 ml di brodo vegetale

Q.b. di sale

Q.b. di pepe

2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

250 g di radicchio

130 g di formaggio Monte Veronese

20 g di Formaggio grana grattugiato

1 ciuffo di prezzemolo