RISOTTO ALLA VILLIMPENTESE

Descrizione

Ingredienti per otto persone:

1 Kg. di riso semifino Vialone Nano
4 L. circa di acqua
7 hg. di carne di maiale non troppo magra macinata grossolanamente
e condite con sale, pepe e due spicchi di aglio ridotto in poltiglia. 1 hg. di burro
2 hg. di grana
1/2 bicch. di vino bianco secco


Far bollire 4 litri di acqua. Ragguinto il bollore si getta il sale e quindi si versa il Kg. di riso; si mescola un po' e si aspetta che il tutto ricominci a bollire.
Da quel momento si fanno passare 5 o 6 minuti, per evitare che il riso si attacchi al fondo mescolare di tanto in tanto.
Togliere l'acqua di cottura con l'aiuto di un mestolo.
Mescolare il riso e coprire con un panno, che deve essere posto quasi a contatto del riso e con un coperchio. Lasciare il recipiente coperto e lontano dal fuoco per 10 minuti. Controllare che il riso sia cotto al punto giusto altrimenti lasciare coperto per qualche altro minuto.
Nel frattempo il macinato di maiale sarà stato cotto nel burro per circa 10 minuti con l'aggiunta di 1/2 bicchiere di vino.
Versare nel riso il condimento e il formaggio ed ecco pronto il prodigioso risotto. Il riso sarà riuscito a puntino se nel piatto si potranno, come si dice a Villimpenta, contare i grani.
Accompagnare il risotto con buon lambrusco spumeggiante e generoso.