RISOTTO ALLA CARBONARA

Descrizione

Il risotto alla carbonara è cremoso, saporito e delicato, nonostante i sapori decisi degli ingredienti che sono quelli classici della carbonara, un piatto che ha sempre grande successo, se fatta a regola d’arte, quindi se amate i risotti e la carbonara, questo dovete proprio provarlo.
 

Ingredienti per 4 persone:

320g di riso, io ho usato un Carnaroli

150g di guanciale o pancetta affumicata in un solo pezzo

4 uova

4 cucchiai abbondanti di pecorino grattugiato + un pezzetto da fare in scaglie per decorare

3-4 cucchiai abbondanti di latte

Sale

Pepe macinato

Pepe in grani

Preparazione del Risotto alla carbonara:
Portate a bollore 1 litro e mezzo di acqua circa con qualche grano di pepe intero, poi salatela, vi servirà per la cottura del risotto, io ho preferito non usare brodo per non alterare i sapori tipici della carbonara.
Tagliate il guanciale a strisce di circa 1cm di lunghezza e 1/2 di larghezza.
Mettetelo in una padella antiaderente con bordi alti, accendete la fiamma al minimo, coprite con un coperchio e fatelo “sudare” in modo da fargli rilasciare il grasso e farlo diventare croccante, quando sarà bello croccantino,  toglietelo dalla padella con un mestolo forato e tenetelo in caldo tra 2 piatti.
Mettete il riso nella padella in cui avete cotto il guanciale, alzate la fiamma e fatelo insaporire per qualche minuto nel grasso rilasciato, mescolando.
Unite un paio di mestoli di acqua calda salata, mescolate e continuate la cottura come un normale risotto, aggiungendo poca acqua per volta fino a cottura.

Mentre il riso cuoce, separate i tuorli dagli albumi*, mettete i tuorli in una ciotola, possibilmente di acciaio, aggiungete il pecorino grattugiato un pochino di pepe ed il latte, mescolate con una frusta a mano, dovrete ottenere un composto omogeneo, liscio e cremoso, ma un pochino liquido, visto che l’uovo non verra’ cotto, io uso la ciotola di acciaio in modo da poterla appoggiare sulla pentola con l’acqua calda, in questo modo i tuorli si rapprenderanno appena, mentre mescolate.

IMPORTANTE, non tenete troppo il composto di tuorli e pecorino per troppo tempo sulla pentola, non devono diventare una frittata, ma restare morbidissimi, saranno sufficienti 2-3 minuti.

Quando il riso sara’ cotto, spegnete il fuoco aggiustate di sale, aggiungete il composto di uova e formaggio e mescolate delicatamente, amalgamate bene il tutto.

Impiattate aggiungendo il guanciale croccante in ogni piatto, il pecorino in scaglie e del pepe appena macinato se gradito.